Regolamento

REGOLAMENTO
ART. 1
Il presente regolamento formulato ed approvato da Consiglio Direttivo in data 30 agosto 2006 si applica in tutti i settori di pertinenza del Circolo tennis Barletta ed impegna tutti i Soci per il buon andamento dello stesso Club.
ART. 2
Tutti coloro che acquistano la qualità di Socio sono vincolanti agli obblighi derivanti dal presente Regolamento e dalle eventuali successive modifiche, che il Consiglio di Amministrazione riterrà di adottare per esigenze del Club.
ART. 3
I Soci che presentano nuove domande di ammissione devono essere certi della idoneità morale, culturale e finanziaria dell’aspirante Socio.
ART. 4
L’accesso al Circolo è consentito solo ai Soci e loro congiunti. Per tale accesso è consigliabile un abbigliamento decoroso ed appropriato, inoltre, dopo le ore 21:00 è vietato frequentare il Circolo indossando pantaloncini, bermuda, ciabatte e simili.
ART. 5
E’ interdetto ai Soci, ai loro familiari ed eventuali ospiti, di introdurre nel recinto del Circolo cani o altri animali, anche se al guinzaglio; pattini, motociclette, ciclomotori e biciclette. Il parcheggio degli autoveicoli e di altri mezzi di locomozione. Può avvenire soltanto negli spazi individuati da apposita segnaletica (ove sia disposte) e comunque senza provocare intralcio alla circolazione nell’ambito della zona adibita a parcheggio.
ART. 6
La permanenza nel Circolo dei bambini e dei ragazzi di età inferiore ai 15 anni compiuti è sempre consentita ma solo unitamente alla contemporanea presenza di un genitore. Sono esentati dall’anzidetto obbligo i bambini e i ragazzi che siano impegnati nella frequenza dei corsi o comunque in eventi sportivi.
Nel periodo che va dal 15 giugno al 15 settembre di ogni anno è consentito ai bambini e ai ragazzi sino ai 15 anni compiuti di frequentare il Circolo senza l’obbligatoria contemporanea presenza di almeno un genitore unicamente nelle fasce orarie 10-13 e 16-19, ma in tal caso il Circolo declina ogni e qualsivoglia responsabilità a riguardo.
Il Circolo dovrà organizzare un servizio di miniclub nel periodo che và dal 15 giugno al 15 settembre e dalle ore 21:30 alle 01:00. In tale periodo e durante tali orari sarà consentita la presenza dei bambini di età compresa tra i 4 e i 10 anni compiuti solo ed esclusivamente previa iscrizione al detto servizio di miniclub, la cui quota verrà decisa discrezionalmente dal C.d.A. e dovrà essere versata improrogabilmente entro e non oltre il 30 giugno di ogni anno.
ART. 7
OSPITI
Sono considerati OSPITI tutti coloro che non siano personalmente Soci del Circolo e, pertanto anche i familiari dei Soci stessi. A questo titolo possono di diritto frequentare il Club e usarne tutti gli impianti e le attrezzature sportive e ricreative il coniuge ed i figli conviventi non coniugati dei Soci fondatori così come regolato dall’art. 13 dello statuto.
ART. 8
L’ospitalità occasionale non richiede di norma preventiva autorizzazione. Il Consiglio Direttivo vigila per evitare che la stessa persona fruisca dell’ospitalità dello stesso Socio o di altri Soci in periodo di tempo ravvicinati; è comunque interdetto alla stessa persona di essere ospitata per più di 3 (tre) volte nello stesso mese. A tale scopo è obbligatorio segnalare in Segreteria al momento dell’arrivo al Circolo il nominativo dell’ospite.
ART. 9
I fidanzati e le fidanzate dei figli dei Soci possono frequentare ed usufruire delle strutture, solo dietro presentazione al Presidente da parte del Socio stesso, di richiesta di frequenza.
ART. 10
Il Socio ospitante deve essere sempre presente nel Club durante la permanenza del suo ospite ed è tenuto a fargli rispettare tutte le norme dello statuto e del regolamento.
Inoltre è pienamente responsabile del comportamento del suo ospite e dei danni che questi arrecasse al patrimonio del Club.
ART. 11
Il Presidente o chi ne fa le veci può sollecitare il Socio ospitante a far allontanare oppure a non più invitare un ospite qualora questi si comporti in maniera disdicevole al Club e offensiva per i Soci.
ART. 12
IMPIANTI E LOCALI
Previa richiesta alla segreteria ed autorizzazione del Consiglio di Amministrazione del Club, può essere concesso ai Soci l’uso di alcuni locali del Circolo per festeggiare ricorrenze o avvenimenti;
l’autorizzazione potrà essere data qualora ciò non intralci la vita sociale e con le modalità che lo stesso Consiglio stabilirà di volta in volta adempiuti gli oneri contributivi fissati.
ART. 13
Tutti i locali del Club, unitamente agli impianti, rappresentano il patrimonio sociale, ed ogni Socio è tenuto al rispetto ed alla cura degli stessi come cosa propria. A tal fine l’uso dei locali e degli impianti è affidato al senso di buona educazione dei singoli, i quali eviteranno con il loro comportamento di provocare danni (dei quali saranno comunque economicamente responsabili)  e saranno tenuti, fra l’altro, al rispetto degli orari e ad osservare tutte le altre norme che saranno stabilite di volta in volta dal Consiglio di Amministrazione.
ART. 14
Dal 01.12.2013 entra in funzione nel Circolo il sistema di prenotazione on line dei campi da tennis, attraverso il software della WANSPORT. COM.

La prenotazione avviene esclusivamente in via telematica, attraverso il software della WANSPORT, accessibile attraverso qualsiasi dispositivo PC –notebook – tablet – smartphone connesso alla rete Internet, nonché tramite la segreteria e alla postazione totem presente nella hall del Circolo.

Non possono accedere alla prenotazione dei campi i soci che si rendono morosi nel pagamento delle mensilità.

La tariffa oraria è stabilita dal Consiglio Direttivo.

 ART. 15
Le tasse di cui sopra verranno determinate dal Consiglio di Amministrazione e saranno rese note mediante affissione all’Albo Sociale.
ART. 16
La gestione Ristorante, Pizzeria e Bar può essere affidata a terzi. In questo caso
l’Amministrazione del Club a mezzo del Consiglio, pur non avendo diretta ingerenza amministrativa, ha il dovere di controllare il buon andamento dei servizi, sia sotto l’aspetto funzionale che sotto l’aspetto economico.
ART. 17
Cibi e bevande devono essere prelevati esclusivamente dal bar del Club e dovranno essere consumati nei locali allo scopo adibiti.
ART. 18
Per ogni gioco di carte, da svolgersi esclusivamente negli appositi spazi indicati dal C.d.A., queste saranno fornite esclusivamente dal Circolo e le tariffe a carico dei giocatori per ogni gioco come quelle per l’uso dei vari impianti ricreativi (biliardi, ping pong, ecc.) saranno determinati dal Consiglio di Amministrazione e regolate subito dopo il gioco. Saranno consentiti giochi autorizzati
dal regolamento di Pubblica Sicurezza.
ART. 19
E’ vietato ai minori di 18 (diciotto) anni e agli ospiti, l’accesso alle sale da gioco.
ART. 20
Coloro che accedono al Circolo devono depositare negli appositi spazi e non nelle sale del Circolo, borse da gioco, racchette ed indumenti, palloni, carrozzini e biciclette.
ART. 21
Per evitare il deterioramento degli arredi delle sale di soggiorno del Circolo, è fatto divieto a coloro che abbiano appena terminato di svolgere attività sportiva, nonché nel periodo estivo ai bambini e ai ragazzi di sostare nei suddetti locali.
ART. 22
USO IMPIANTI SPORTIVI

Ogni socio e familiare, per prenotare un campo, deve registrarsi al sito del Circolo https://ctbarletta.wansport.com, e creare il proprio profilo. Contemporaneamente sarà aperto un conto crediti personale che potrà essere ricaricato sia alla reception del circolo che on-line.

Gli associati possono prenotare un campo fino a sette giorni prima a partire dalle ore 8:00 alle ore 24:00 di tutti i giorni, col limite di 4 volte a settimana per socio e per un massimo di 3 ore al giorno. Le prenotazioni per l’intero nucleo familiare sono limitate a 6 totali.

Oltre alle 4 prenotazioni personali e alle 6 per nucleo familiare, gli associati ed i loro familiari possono, se il campo risulta libero nelle 2 ore antecedenti, prenotare lo stesso senza limitazioni.

E’ consentita la disdetta fino a 12 ore prima dell’ora impegnata; in tal caso il sistema restituirà il credito impegnato sul saldo disponibile.

L’associato che impegna un campo è tenuto al pagamento dell’intero costo previsto. Quando si aggiungeranno le altre persone con le quali l’associato deve giocare, il costo sarà automaticamente suddiviso tra gli stessi. L’eventuale credito impegnato per le altre quote oltre la singola partecipazione verrà restituito all’associato prenotante esclusivamente alla contabilizzazione della prenotazione.

I figli dei Soci fino a 14 (quattordici) anni, possono fruire gratuitamente dei campi durante le ore diurne, purché questi siano liberi ad esclusione dei giorni festivi e prefestivi.

Eventuali ospiti potranno fruire dei campi da tennis solo per non più di 3 (tre) volte al mese, anche se ospiti di Soci diversi e ad esclusione del sabato dalle 14:00 alle 20:00 e della domenica dalle 09:00 alle 13:00. All’uopo si precisa che ogni Socio potrà ospitare sul campo da tennis un solo non Socio.

I campi in terra rossa dovranno essere liberati dai giocatori dieci minuti prima della scadenza dell’ora per consentire al personale addetto la sistemazione del campo per l’ora successiva.

La responsabilità dei campi è affidata al Direttore Sportivo o a chi ne fa le veci che deciderà insindacabilmente sulla loro agibilità.

In caso di impraticabilità decise dal personale addetto o nel caso di indisponibilità dei campi per esigenze del circolo, la somma impegnata dall’associato per la prenotazione sarà ripristinata sul saldo disponibile.

Gli orari per gli allenamenti delle squadre agonistiche saranno stabiliti dal Direttore Sportivo, sempre previa ratifica del Consiglio Direttivo.

E’ prescritto equipaggiamento completo regolamentare e rigorosamente l’impiego di scarpe da tennis.

ART. 23
CAMPO DI CALCIO
L’uso del campo da calcio è riservato solo ed esclusivamente ai Soci e loro figli.
L’agibilità del campo e quindi il suo utilizzo, è lasciato comunque al potere discrezionale del Direttore Sportivo il quale a suo insindacabile giudizio potrà vietare o sospendere lo svolgimento di qualsiasi attività.
1-La prenotazione va effettuata previa iscrizione elenco nominativo dei giocatori a firma di un Socio che chiede l’autorizzazione e che sia responsabile personalmente della quota stabilita dal regolamento del Circolo.
2-La quota da versare è stabilita dal Consiglio Direttivo.
3-Per le partite del sabato pomeriggio la prenotazione è individuale e va fatta personalmente in segreteria con inserzione nell’elenco nominativo, o da un proprio congiunto preventivamente munito di delega scritta.
Le prenotazioni saranno effettuate a partire dalle ore 15:00 del giovedì precedente al sabato di gioco.
4-Le deleghe preventivamente consegnate hanno validità illimitata fino ad eventuale cambio del delegato, o cambio regolamento.
5-L’elenco nominativo verrà ritirato dalla direzione alle ore 16:00 del venerdì seguente, ed i calciatori che saranno stati inseriti nel suddetto elenco oltre il ventesimo posto avranno diritto ad essere iscritti nell’elenco del giovedì successivo prima di ogni altra prenotazione previa conferma da comunicare in segreteria.
Il giocatore che comunque pur essendo inserito oltre il ventesimo posto giocherà, per assenza di uno o più dei primi venti, non potrà essere inserito nell’elenco del giovedì successivo.
6-Per coloro che dovessero contravvenire al rispetto delle presenti norme è prevista l’adozione di provvedimenti disciplinari.
7-E’ consentito l’utilizzo del campo per incontri con squadre ospiti previa autorizzazione scritta del Direttore Sportivo.
ART. 24
PISCINA
L’uso della piscina è riservato ai Soci ed agli aventi diritto di frequentare il Circolo.
Ai figli di età inferiore ai 12 anni, è consentita la frequenza solo se sotto il controllo dei genitori.
Le ore di uso e le tariffe per gli ospiti sono stabilite dal Consiglio Direttivo. L’ospite occasionale non richiede preventiva autorizzazione; la stessa persona non potrà essere ospitata per più di 2 (due) volte nello stesso mese. L’ospitalità per più di due volte al mese è consentita, previa domanda al Presidente esclusivamente per gli ospiti non residenti a Barletta. E’ obbligatorio l’osservanza rigorosa delle prescrizioni cautelari affisse sulla porta d’ingresso dell’impianto.
ART. 25
PALESTRA
L’uso della palestra e delle relativa attrezzature è consentito ai Soci e agli aventi diritto solo ed esclusivamente sotto la sotto la vigilanza dell’istruttore nominato dal C.d.A.
________________________________________________________________________________
Circolo Tennis Barletta “Hugo Simmen”
Via del Santuario, 7 – 70051 BARLETTA (BA) ITALY
Tel./fax (+39) 0883.533171 Codice Fiscale: 81005890728
www.circolotennisbarletta.it – www.openbarletta.it
info@circolotennisbarletta.it – info@openbarletta.it